Notizie

“Scommettiamo sul Mugello”, primo appuntamento domani a Barberino con i Giocatori Anonimi e i ragazzi del circolo Arci

Contro il gioco d’azzardo Promozione della Salute, Serd e SdS. Collaborano Comuni e Sdimm

Scritto da Paola Baroni

E’ il primo dei quattro appuntamenti della campagna di sensibilizzazione sul gioco d’azzardo “Scommettiamo sul Mugello”. 

Domani sera 8 giugno alle 21 i Giocatori Anonimi con la loro testimonianza di un percorso di auto aiuto, incontreranno il pubblico della Sala di Palazzo Pretorio (piazza Cavour 36) a Barberino di Mugello. L’appuntamento di domani è promosso dal Comune di Barberino di Mugello ma tutta la campagna di sensibilizzazione è condotta insieme dalla Promozione della Salute ed dal Servizio delle Dipendenze del Mugello dell’Azienda Usl Toscana centro con la Società della Salute Mugello e in collaborazione con il Sistema Documentario Integrato Mugello Montagna Fiorentina (Sdimm), i Comuni del territorio e gli operatori delle biblioteche.

L’iniziativa fa parte della serie di appuntamenti in quattro biblioteche del territorio che per tutto il mese di giugno ospiteranno incontri pubblici il cui filo conduttore sarà l’impatto che il disturbo da gioco d’azzardo ha sulla vita delle persone. Le biblioteche del territorio distribuiranno anche segnalibri e brochure informative realizzati appositamente e metteranno a disposizione libri sul tema e scaffali dedicati.

Domani sera in Palazzo Pretorio sarà raccontata anche l’esperienza dei ragazzi del Circolo Arci di Barberino sulla dismissione della Sala Slot. Modera l’incontro il giornalista Paolo Guidotti. Per informazioni Biblioteca comunale di Barberino tel. 0558477287 e anche WhatsApp 3663468666. Secondo appuntamento di “Scommettiamo sul Mugello” il 17 giugno (alle 18) presso la biblioteca comunale a Borgo San Lorenzo.