Altro

L'influenza è alle porte. Difenditi col vaccino.

Anche quest'anno, durante il periodo autunnale il Servizio sanitario della Toscana mette gratuitamente a disposizione delle persone di età pari o superiore a sessantacinque anni e - in presenza di patologie a rischio, di tutte quelle di qualsiasi età - un vaccino antinfluenzale efficace e sicuro.

I sessantacinquenni (nel 2017 i nati nell'anno 1952) potranno vaccinarsi gratuitamente anche contro lo pneumococco, infezione batterica principale responsabile delle polmoniti che colpiscono prevalentemente la popolazione adulta e i soggetti affetti da specifiche patologie.
Una singola dose assicura la protezione anche negli anni successivi. L'offerta ai sessantacinquenni si affianca alla vaccinazione dei soggetti a rischio di ogni età - individuati dalla deliberazione della Giunta regionale n. 1374/2016 - per i quali la vaccinazione antipneumococcica è sempre gratuita.
La vaccinazione antinfluenzale rappresenta un' occasione opportuna poiché nella stessa seduta, è possibile somministrate ambedue i vaccini.
Da quest'anno, il piano nazionale di prevenzione vaccinale 2017-2019 ha introdotto anche la vaccinazione anti-Herpes Zoster che sarà offerta gratuitamente alle persone nate nel 1952. 

In più, gli assisititi ultrasessantacinquenni riceveranno dal medico di base tutte le indicazioni sull'opportunità di assumere, se occorre, la vitamina D3, essenziale per prevenire l'osteoporosi.

Per difenderti dalle complicanze dell'influenza e per mantenerti in salute, parlane con il tuo medico che saprà consigliarti se e quando fare la vaccinazione.


> Centri vaccinali AUSL Toscana centro

> come fare per > vaccinarsi


Info: Vaccinarsi contro l'influenza

 

Fonte: Regione Toscana Id:318917

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da questo sito.