Notizie

L’ASL contatta 134 assistiti del medico sospeso per false certificazioni vaccino anti Covid

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

In 50 hanno accettato di eseguire il test di dosaggio anticorpi anti-spike SarsCov2,  18 risultati negativi 

Scritto da Vania Vannucchi                                    

Pistoia – In questi giorni l’Azienda Sanitaria ha contattato 134 assistiti del medico di medicina generale che operava nella Montagna Pistoiese sospeso a seguito di una ordinanza cautelare per presunte false certificazioni verdi  vaccino anti Covid.

I pazienti sono stati invitati ad effettuare il Test di dosaggio anticorpi anti-spike SarsCov2 per valutare il loro stato anticorpale. 50 pazienti del medico hanno accettato e 18 di questi sono risultati negativi cioè non hanno sviluppato una risposta anticorpale.

L’Azienda Sanitaria ha organizzato una seduta straordinaria per la somministrazione dei vaccini anti Covid a questi 18 pazienti.

I servizi dell’ASL sono comunque sempre a disposizione per chi volesse eseguire ulteriori indagini di laboratorio e sottoporsi al test. I cittadini possono contattare telefonicamente il Piot di San Marcello per concordare l’appuntamento per il prelievo di sangue.