Direzione Aziendale

La Regione Toscana, dal 1 agosto 2017 (con DPGR n. 101 del 27.07.2017) ha nominato Commissario della AUSL Toscana centro il Dott. Emanuele Gori, precedentemente Direttore Generale f.f.
Per gli effetti del citato Decreto, rimane in carica la Dott.ssa Rossella Boldrini, quale Direttore dei Servizi Sociali.

Il dottor Emanuele Gori è nato a Firenze nel 1958. Laureato in Medicina e Chirurgia nel 1986 a Firenze si è poi specializzato in igiene e medicina preventiva con orientamento in sanità pubblica. Successivamente ha seguito vari corsi di perfezionamento e tra questi quello in programmazione e valutazione delle attività sanitarie di base e specialistiche, l’ “Evidence based Preventive Medicine” a Maiorana Erice, la “gestione del sistema sanitario, principi, strumenti e metodi”, e corsi di alta formazione e aggiornamento manageriale. Gli aggiornamenti sia sull'organizzazione  sanitaria sia sulle evoluzioni cliniche sono sempre stati continui. Gori, che è anche stato Ufficiale Medico, dal 1990 lavora nella Azienda Sanitaria di Firenze dove ha ricoperto numerosi incarichi di responsabilità e ha diretto diverse strutture: il poliambulatorio territoriale, l’ospedale di Comunità di Camerata, i distretti socio sanitario e il Cup.

Ha diretto diversi dipartimenti: dal 2005 al 2007 Acquisizione servizi sanitari; dal 2007 al 2010 la Programmazione e gestione beni e servizi; dal 2008 al 2013 Programmazione e negoziazione prestazioni sanitarie; dal 2010 al 2013 il decentramento.

Nel 2013 viene nominato Direttore Sanitario della AUSL di Firenze ed a interim direttore della zona sud-est fiorentina. Dal luglio 2015 ad oggi è stato Vicecommissario della AUSL10 di Firenze. Nel 2016 è stato nominato Direttore Sanitario della AUSL Toscana centro e nel 2017 Direttore Generale f.f.


 

Il Direttore dei servizi sociali è la dottoressa Rossella Boldrini che ha svolto una qualificata attività di direzione e di coordinamento tecnico-professionale in diversi enti e strutture di assistenza sociale. Nata a Fucecchio (Firenze) nel 1961 si è laureata in assistenza sociale nel 1985 e nel 2000 ha conseguito la laurea specialistica in servizio sociale. Ha inoltre svolto il master in Management sociale e sviluppo locale all’Università degli Studi di Pisa. Inizialmente la Boldrini ha lavorato come assistente sociale nella Provincia di Bologna e successivamente, in qualità di Istruttore Direttivo assistente sociale, nei Comuni di Prato, Firenze, Reggello e Bagno a Ripoli dove ha seguito diversi ambiti ed in particolare si è occupata, di politiche giovanili e disabilità degli adulti.

Nel 1997 è assunta dall’Azienda USL 11 di Empoli come Assistente Sociale Coordinatore. .

Dal 1999 al 2002 svolge il ruolo di Coordinatore Tecnico del Servizio Sociale Zonale nella Zona Valdarno Inferiore sempre della ASL di Empoli.

Dal 2003 al 2005 è responsabile della unità operativa professionale gestione progettazione delle attività socio-sanitarie della zona Valdarno.

Nel 2010 è stata nominata Responsabile della unità operativa semplice di assistenza sociale residenziale e poi responsabile della unità operativa complessa Servizio Sociale sempre nella Asl di Empoli e dall’aprile 2015 ha svolto la funzione di Direttore della Società della Salute del Valdarno inferiore, questi ultimi due incarichi sono stai svolti fino ad oggi.