Servizio Civile Regionale: bandi, progetti, selezioni e graduatorie

 Bando SC No Universale

 Bando SC No Universale

Che cosa è

Con la Legge Regionale n. 35 del 25 luglio 2006 viene istituito in Toscana il Servizio Civile Regionale “al fine di favorire la formazione dei giovani ai valori di giustizia e solidarietà e di promuovere la partecipazione sociale e l’educazione alla cittadinanza attiva e solidale” (Art. 1).  

L’esperienza di volontariato nel Servizio Civile Regionale  è consentita a giovani residenti in Toscana o ivi domiciliati per motivi di studio propri o per motivi di studio o di lavoro, di almeno uno dei genitori, che siano di età compresa tra 18 e 29 anni, che siano non occupati, disoccupati, inattivi, che non abbiano riportato condanna penale anche non definitiva alla pena della reclusione superiore ad un anno per delitto non colposo, che siano in possesso di idoneità fisica.

La durata del Servizio Civile Regionale è di dodici mesi; l’impegno settimanale richiesto varia per ogni progetto ma non può essere inferiore a 25 ore o superiore a 30 ore settimanali.

vedi > Servizio Civile - Regione Toscana

Informazioni utili

Nell’ambito dei progetti di Servizio Civile Regionale, approvati con Decreto n. 5845 del 16/04/2019, i progetti finanziati con il POR FSE 2014/2020 per l’Azienda USL Toscana Centro sono stati 14.

  • Giovani per la salute: 4 volontari (per le sedi di servizio vedi scheda di sintesi del progetto)
  • Orienteering Point: i ragazzi del Servizio Civile come bussola per navigare nel servizio sanitario: 10 volontari (per le sedi di servizio vedi scheda di sintesi del progetto)
  • Patrimonio storico artistico e percorso museale: 2 volontari (per le sedi di servizio vedi scheda di sintesi del progetto
  • Salute mentale e comunità competente: 7 volontari (per le sedi di servizio vedi scheda di sintesi del progetto)
  • Accoglienza ed orientamento ai cittadini nell’ambito delle attività di recupero crediti: 10 volontari (per le sedi di servizio vedi scheda di sintesi del progetto)
  • Nuovi orizzonti: 2 volontari (per le sedi di servizio vedi scheda di sintesi del progetto)
  • A.S.I.A. Accompagnamento e Sostegno all’inclusione attiva: 10 volontari (per le sedi di servizio vedi scheda di sintesi del progetto)
  • GATEWAY: la porta di accesso al sistema dei servizi sociali: 10 volontari (per le sedi di servizio vedi scheda di sintesi del progetto)
  • Sviluppo Gestione documentale: 5 volontari (per le sedi di servizio vedi scheda di sintesi del progetto)
  • La prevenzione in digitale: 10 volontari (per le sedi di servizio vedi scheda di sintesi del progetto)
  • INSIEME: pubblico e privato per la salute per la salute: 10 volontari (per le sedi di servizio vedi scheda di sintesi del progetto)
  • L’attualità della documentazione sanitaria ospedaliera ed i suoi riflessi: 10 volontari (per le sedi di servizio vedi scheda di sintesi del progetto)
  • TI ACCOMPAGNO: l’accoglienza dei cittadini nei servizi socio-sanitari: 10 volontari (per le sedi di servizio vedi scheda di sintesi del progetto)
  • L’accoglienza nei servizi di Salute Mentale Infanzia Adolescenza: 6 volontari (per le sedi di servizio vedi scheda di sintesi del progetto)

Si può presentare una sola domanda di partecipazione per un solo progetto di servizio Civile tra quelli presenti nell’avviso di selezione, pena l’esclusione dalla partecipazione a tutti i progetti per i quali si è presentato domanda.

Scadenza

La scadenza per la presentazione delle domande di partecipazione è il giorno 28 giugno 2019 ore 14.00.

La presentazione della domanda fuori termine, è causa di esclusione dalla selezione.

La pubblicazione del calendario ha valore di notifica della convocazione a tutti gli effetti di legge e il candidato che, pur avendo inoltrato la domanda, non si presenta al colloquio nel giorno e nell’ora stabilita, senza giustificato motivo, è escluso dalla selezione.

Al termine delle procedure selettive sarà elaborata una graduatoria .

Ciascun progetto prevede che il servizio sia svolto per 30 ore settimanali da effettuarsi nell’arco di 5 o 6 giorni a settimana.

Ciascun progetto prevede l’obbligo del volontario a partecipare alla formazione generale e alla formazione specifica.

Durata e rimborso

La durata del servizio civile regionale è pari a 12 mesi; ai giovani in servizio è corrisposto direttamente dalla Regione Toscana un assegno mensile, pari pari a 433,80 euro oltre IRAP

La procedura per il pagamento dei giovani, è avviata dopo la conclusione del terzo mese di servizio (art.1 dell’avviso)

Il ritiro dal servizio prima del completamento del terzo mese, non da luogo al relativo pagamento (All. L art.4)

Chi può fare domanda (art. 3 dell’avviso)

Possono partecipare alla selezione tutte le persone, senza distinzione di sesso che, alla data di presentazione della domanda:

  • siano regolarmente residenti in Toscana o ivi domiciliati per motivi di studio propri o per motivi di studio o di lavoro di almeno uno dei genitori;
  • siano in età compresa fra diciotto e ventinove anni (ovvero fino al giorno antecedente il compimento del trentesimo anno);
  • siano non occupati, inattivi, disoccupati
  • siano in possesso di idoneità fisica;
  • non abbiano riportato condanna penale anche non definitiva alla pena della reclusione superiore ad un anno per delitto non colposo.

Possono partecipare coloro che stanno frequentando un qualunque corso di studi. I requisiti di partecipazione, ad eccezione del limite di età, devono essere mantenuti sino al termine del servizio.

Chi NON può fare domanda (art. 3 dell’avviso)

I giovani che:

a) già prestano o abbiano svolto attività di servizio civile nazionale o regionale in Toscana o in altra regione in qualità di volontari ovvero che abbiano interrotto il servizio prima della scadenza prevista, ad eccezione di coloro che hanno cessato il servizio per malattia, secondo quanto previsto dall’art.11 comma 3 35/06;
b) abbiano avuto nell’ultimo anno e per almeno sei mesi con l’Ente che realizza il progetto rapporti di lavoro o di collaborazione retribuita a qualunque titolo.

Come fare domanda (art. 4 dell’avviso)

La domanda può essere presentata esclusivamente on line, accedendo al sito: https://servizi.toscana.it/sis/DASC, e deve essere corredata dal curriculum vitae debitamente datato e firmato in forma autografa.

L’accesso al sito può avvenire:
- con carta sanitaria elettronica (CNS - carta nazionale servizi sanitari rilasciata dalla Regione Toscana) munita di apposito PIN, tramite un lettore di smart card; la carta sanitaria elettronica (CNS) deve essere stata preventivamente attivata, (non è necessario allegare copia di un documento di identità). Per informazioni su come attivare la carta ed ottenere il relativo PIN consultare il sito http://www.regione.toscana.it/servizi-online/servizi-sicuri/carta-sanitaria-elettronica;
- senza carta sanitaria elettronica (CNS) accedendo al sito https://servizi.toscana.it/sis/DASC seguendo le istruzioni fornite sul sito medesimo (è necessario allegare alla domanda copia fronte/retro di un documento di identità in corso di validità).

Può essere presentata una sola domanda di partecipazione per un solo progetto di servizio civile, tra quelli presenti negli avvisi di selezione; in caso di presentazione di due o più domande sul medesimo avviso, il giovane viene escluso dalla partecipazione a tutti i progetti per i quali ha presentato domanda.

Procedure di valutazione di idoneità dei giovani (art. 5 dell’avviso)

La valutazione di idoneità dei candidati è effettuata, ai sensi dell’art. 13 del regolamento di attuazione approvato con decreto del Presidente della Giunta regionale n. 10/R del 20 marzo 2009 e dell'articolo 2 della legge regionale n. 53 del 26 settembre 2014, dall’ente che realizza il progetto prescelto.

Informazioni

Per qualsiasi informazione generale su i progetti è possibile contattare l’Ufficio Servizio Civile dell’Azienda Usl Toscana Centro allo

055–6937552/7740 (dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 12.00)

e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

per i territori di:

Empoli: Sig.ra Susanna Matteoli 0571/878846

Prato: Sig.ra Gianna Nadia Galleni 0574/807307

Pistoia: Sig. ra Arianna Benigni 0573/352710

Selezioni

Alla scadenza dell’avviso per la presentazione delle domande, saranno pubblicati i calendari dei colloqui dei giovani ammessi alla SELEZIONE.

Graduatorie

Al momento non è attiva alcuna graduatoria.

 

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da questo sito.